Nuovo Operatoredi Car Sharing

"Omoove ha semplificato enormemente l'avvio della nostra attività mettendoci in condizione di partire in un breve lasso di tempo. Lo staff ci ha fornito tutti gli strumenti e le competenze necessari per gestire ogni aspetto dell'attività"

Omoove ha aiutato un nuovo operatore di car sharing a crescere rapidamente e ad acquisire la leadership nelle proprie zone di attività. Dal primo contatto con Omoove al lancio di una flotta di 300 veicoli sono stati necessari soltanto tre mesi per raggiungere la piena operatività in cinque grandi città di un solo paese. Oggi l’operatore fornisce accesso ai veicoli a migliaia di utenti ogni giorno.

Operatore di Car Sharing

"Il passaggio dalla nostra piattaforma esistente alla piattaforma più performante di Omoove, compresa l'integrazione di dispositivi terzi, è stato molto semplice. Omoove ci ha permesso di utilizzare contemporaneamente i vecchi e i nuovi dispositivi senza interruzioni."

Omoove ha collaborato con un operatore di car sharing che gestiva oltre 300 veicoli e voleva modificare le sue tecnologie proprietarie per poter offrire un maggior numero di servizi, modelli semplificati di prezzo, maggiori capacità di integrare dispositivi terzi e possibilità di utilizzare il sistema esistente insieme alla nuova piattaforma. Dopo tre mesi, l’operatore ha effettuato la transizione completa alla nuova piattaforma e oggi sfrutta l’utilizzo combinato di vecchi dispositivi e nuovi dispositivi. La possibilità di ospitare l’intera infrastruttura su una singola piattaforma consente all’operatore di avere un unico costo di gestione mensile senza sorprese.

Operatore di Corporate Car Sharing

"Con Omoove abbiamo potuto introdurre un programma di car sharing a beneficio e vantaggio del nostro personale, riducendo così i costi complessivi di mobilità della nostra organizzazione."

Una società europea con circa 1.000 dipendenti in due grandi città voleva lanciare un programma di corporate car sharing con una flotta di 10 veicoli per consentire al personale di spostarsi più facilmente tra le due città. La flotta ha immediatamente consentito alla società di ridurre i costi di viaggio. Il personale ha apprezzato la comodità offerta dal car sharing e la piattaforma Omoove ha consentito l’utilizzo dei veicoli per il ride sharing, incluso l’uso privato nei fine settimana.

Operatore P2P (peer-to-peer)

"La soluzione Omoove fornisce funzionalità avanzate per la gestione dei sinistri e un modello efficace di valutazione del comportamento di guida, offrendo ai membri della nostra community quella fiducia e serenità necessarie quando si condivide il proprio veicolo."

Omoove ha supportato un operatore peer-to-peer attraverso l’installazione di dispositivi EasyShare su tutti i veicoli. In caso di utilizzo improprio del veicolo, l’operatore veniva immediatamente informato. La possibilità di valutare il comportamento di guida ha consentito di ridurre i costi assicurativi grazie all’adozione di misure correttive a supporto di una guida più sicura.